Amo Travel is formerly known as Amo Vietnam

Reviews Details

Gruppo di Valentina Bianchi e Paolo Ferrari

Xin Chao Lam!!!
Grazie a te per il bellissimo viaggio che ci hai organizzato !!! Abbiamo nostalgia… di quei posti meravigliosi!!!
Siamo rientrati nella vita “normale”, appena abbiamo un po’ di tempo . Ti mando le foto e faccio la recensione!!!
Grazie ancora di tutto, speriamo di sentirci il prossimo anno (mi piacerebbe andare anche in Cambogia e Laos)!
Saluta Quan da parte nostra!!

Ciao 
Valentina

Gruppo di:                Valentina Bianchi & Paolo Ferrari
Data del viaggio:        7/82013

Ecco la recensione del viaggio sul Tripadvisor

Ecco alcuni foto del viaggio:

Photo on strada di Hanoi
Biking in Mai Hich
Biking in Mai Hich, lungo in sentiero collegando i villagi dei Tai Biachi
Biking in Mai Hich im mezzo della risaia verde

  ITINERARIO IN DETTALGIO

Giorno 1: Arrivo a Hanoi (-/-/-)

Arrivo all’aeroporto internazionale di Hanoi con il volo domestico: VN 254 SGN-HAN: 16:00 – 18:00, accoglienza dalla guida dell’AmoVietnam Travel e trasferimento in hotel. Check-in e tempo libero

Giorno 2: Hanoi Visita – Treno di Notte per Sapa (B/-/-)

Prima colazione in Hotel. Meta giornata alla scoperta della città Hanoi con la visita al Mausoleo di Ho Chi Minh (esteriore solo, chiuso nel lunedì), il Plazzo Presidenziale, La casa su palafitte del Zio Ho Chi Minh e della Pagoda dal pilastro unico che costruita in legno nel 1049, poggia appunto su un unico pilastro, a rappresentazione della purezza del fior di loto.

Si continua il giro con la visita del Lago dell’Ovest, il lago naturale più grande di circa 4 km, la Pagoda di Tran Quoc.
Visita del Tempio della Letteratura, antica università costruita nel 1070 in onore di Confucio. Pranzo in un ristorante locale.
Il pomeriggio comincia con la passegiata in ciclopusse nel vecchio quartiere, ogni via di questo quartiere del passato millenario porta il nome dei prodotti che vi traviamo, dalle spezie colorate, alle scarpe, ma anche ai falsi biglietti (Hang Ma) destinati alle offerte.
Il lago della Spada restituita, circondato da alberi secolari e meta di jogging per i più giovani e Tai Chi per gli anziani. Dopo due passi lungo lago dalla parco di Ly Thai To dove c’e` la statua del fondatore dell città nel 1010 si continua la visita il Tempio di Ngoc Son (montangan di Jada)  

Il chiuso della giornata con lo spettacolo di Marionette sull’acqua. Trasferimento alla stazione.

Giorno 3: Lao Cai – Sapa Trekking (B/L/-)

Accoglienza alla stazione di Lao Cai e colazione in un ristorante locale. Trasferimento a Sapa e Il giorno è dedicato ad una bella escursione nella valle di Sapa con paesaggi stupendi.  Partenza dalla strada che scende nel prolungamento della via Cau May (6 km). Lungo la strada, ammirate le risaie a terrazza nascoste dalla nebbia mattutina percorrendo piccole strade sterrate che attraversano il fiume Muong Hoae poi risalendo le risaie a terrazzo, voi raggiungete il villaggio di Y Linh Ho dove si lascia la strada principale per fare il trekking fino il villagio di Lao Chai abitato dai H’mong neri. Pranzo di picnic lungo la strada.
Proseguendo in mezzo alle risaie su questa stessa sponda (5 km) giungete al villaggio Ta Van di Zday.
Tempo libero per rilassarsi e pranzo a Casa della tribù. Rientro a Sapa e pernottamento in Hotel.

Giorno 4: Sapa – Mercato di Can Cau – Lao Cai – Treno per Hanoi (B/L/-)

Accoglienza e trasferimento al mercato di Can Cau. Visita al mercato di Can Cau, il mercato più colorato e più frequentato della regione che si tiene soltanto la domenica. Qui, potrete incontrare tutte le varie minoranze: H’mong fioriti, Tay, Fula, Thai che vengono carichi di gioielli, di denaro e di abiti ricamati e variegati per fare il baratto. Questo mercato pieno di colori è ben noto per i suoi diversi prodotti artigianali fatti a mano. È uno dei mercati più spettacolari della regione.
Pranzo in casa homestay e nel pomeriggio visita il villaggio Ban Pho dei H’Mong Fioriti.Trasferimento per Lao Cai per prendere il treno per Hanoi (4 persone/cabina).

Giorno 5: Hanoi Arrivo – Ninh Binh – Phat Diem – Trang An (B/-/-)  

 Macchina e Guida del posto             

Arrivo a Hanoi presto verso le 05:00am, in mattino accoglienza dall’autista e trasferimento direttamente a Chezloan a Ninh Binh dove si fa la colazione e pausa prima del tour con la guida per Phat Diem, rientro a Ninh Binh a visitare Trang An e Hang Mua. Check-in time alle 14:00am. Il resto del giorno libero.

Giorno 6: Ninh Binh – Kenh Ga – Hoa Lu – Mai Chau – Mai Hich (B/L/D)                          

Partenza con la guida per visitare Hang Mua, Hoa Lu e Kenh Ga prima che ritorna a Hanoi.
Partenza per Hoalu, la vecchia capitale del Vietnam per 41 anni sotto le dinastie Dinh e Le. Di questo periodo, esistono ancora due bei santuari, dedicati ai Re Le e Dinh, i primi unificatori del paese. Oltre che per questi santuari, la regione vale una deviazione per le sue colline  ondulate ed i suoi paesaggi rocciosi molto pittoreschi. In continuazione visita il villagio di Kenh Ga con la barca in 2 ore. Pausa per Pranza lungo la strada (livelllo locale).

Si continua per la valle di Mai Chau, tappa tipica sulla strada di Diên Biên Phu. Visitate villaggi autentici dove siete accolti dalle etnie Thai nelle loro case su palafitte. Osservazione della vita quotidiana degli abitanti e pranzo servito direttamente per terra. Spettacolo musicale e danze popolari con degustazione di grappa contenuta in una giara con cannucia di bambù, specialità della regione (facoltativo per un gruppo di più di 10 persone).

Pernottamento presso gli abitanti in case tradizionali su palafitte di Mai Hich (comodità sommaria).

Giorno 7: Mai Chau – Hoa Binh – Hanoi (B/L/-)

Colazione presso gli abitanti. Escursione ai villaggi Poom Cong e Lac. Partenza per Hoa Binh con una strada in cui predominano paesaggi di risaie a terrazza. Ammirate le colline coperte di piantagioni di the, di risaie e di rocce calcaree. Visita di un villaggio su palafitte della minoranza Muong, minoranza etnica che ha conservato le sue abitudini e le sue tradizioni. La tribù Muong è la sola che utilizza sempre tamburi di bronzo inventati tremila anni fa. I Muong vivono ancora sotto un regime matriarcale, coltivano il riso sulle risaie a terrazza e praticano la caccia. Pranzo presso gli abitanti. Ritorno ad Hanoi.

Giorno 8: Hanoi / Baia di Halong (B/L/D)

Prima colazione in Hotel Tu Linh. 
7h45’: Verrà la guida parlante in Inglese all’Hotel, e poi la partenza alla baia di Halong con  il pullman predisposto.
12h00: Imbarco alla giunca nel porto di Hon Gai.
13h30: Pranzo a bordo a base dei prodotti del mare mentre la giunca Dragons’ Pearl continua a girare  nella magnifica baia di Bai Tu Long fra le isolette calcaree affascinanti.
15h00: Arrivata all’isola Cap La.
16h30: Kayaking intorno alle isole di Cap La e Tra San.
17h45: Tempo libero per il bagno in mare o rilassamento sulla spiaggia.
19h00: Cena e  pernottamento  nella giunca Dragons’ Pearl.

Giorno 9: Ha Long Bay – Cap La – Cong Dam – Cong Do (B/L/D)

07h30: Prima colazione sulla terrazza della giunca ed ammirare la bellezza della baia all’alba.
8h30: Continuazione della navigazione della giunca nell’intorno alla zona delle isole di Cong Dam.
09h00: Si prende il Kayak e con cui per entrare in una grotta naturale molto bella attraverso un foro purche che non sia in alto oppure basso marea ed esplorare il parco geologico delle isole di Cong Dam con stesso kayak.
11h30: Tempo libero sulla spiaggia di Tra Gioi.
12h30: Pranzo di BBQ sulla spiaggia deserta di Tra Gioi.
14h30: Visita al villagio giallegiante di pescatori in barca sampan, ed incontra la gente locale.
16h00: Rientro alla Cong Dam per il nuoto o kayaking.
19h00: Cena e pernottamento  a bordo della giunca.

Giorno 10: Ha Long Bay – Cong Do – Thien Canh Son – Hon Gai Harbor – Hanoi (B/L/-)

07h30: Prima colazione sulla terrazza della giunca ed ammirare la bellezza della baia all’alba.
08h30: Visita alla grotta di Thien Canh Son e tempo libero per il nuoto.
10h30: Rientro al porto e pranzo saara servito alla carta.
11h45: Sbarco e trasperimento ad Hanoi e poi all’aeroporto per prendere il treno per Hue.

Giorno 11: Hanoi libero (B/-/-)

Hanoi libero, trasferimento in taxi (conto proprio) alla stazione per prendere il treno per Hue.

Giorno 12: Hue Arrivo – visita la città (B/L/-)

Arrivo ad Hue. Colazione. L’intera giornata è dedicata alla visita di una delle più belle località, Hué, dichiarata patrimonio storico dall’Unesco dal 1993: Questa vecchia capitale del Vietnam, dove la dinastia Nguyen regnò dal 1802 al 1945, offre agli ospiti molte località storiche e culturali di notevole interesse e ancora ben conservate.

È durante la crociera in sampan sul fiume dei Profumi che scoprirete la pagoda della Signora Celeste, un santuario buddista del XVII secolo, che ha la sua particolare caratteristica di essere riconosciuto da lontano grazie alla sua torre ottagonale che svetta fra una lussureggiante vegetazione sulla cima di una collinetta.

La giornata continua poi con la visita alla cittadella la cui costruzione fu iniziata nel 1804 sotto gli ordini del primo imperatore Gia Long. La località fu scelta in funzione di parametri geomantici e fu ispirata dalle fortificazioni di Vauban ed è composta da tre parti distinte. La città capitale (Kinh Thanh), la città imperiale (Hoang Thanh) e la città proibita (Cam Thanh). La cittadella fu parzialmente distrutta soprattutto nel 1968 durante la guerra del Vietnam. Oggi numerose donazioni contribuiscono a restaurare e a fare rivivere questo patrimonio inestimabile.

La giornata prosegue con una passeggiata nell’animato mercato di Dong Ba dove si possono trovare i più bei cappelli conici e una vasta scelta di prodotti locali. Pranzo in un ristorante locale.

Nel pomeriggio, visita alla tomba di Tu Duc che possiede una bella ara sacrificale e il ritratto del re. Quindi visita alla tomba di Minh Mang situata sulla riva sinistra del fiume dei Profumi e che rappresenta l’armonia perfetta fra la natura e l’architettura. Ritorno a Hué. Cena. Alloggio in hotel.

Nota bene:  ordine delle visite potrebbero essere  cambiate. 

Giorno 13: Hue – Hoi An (B/-/-)                          

Colazione. Partenza per Hoi An con la strada del famoso “passo delle nuvole”che collega Hué a Danang costeggiando poi la costa. Visita al museo Cham a Danang che possiede la più grande raccolta di oggetti d’arte Cham del mondo (facoltativo). Continuazione per la città di Hoi An situata ad una trentina di km a sud-est di Danang e costruita sulle rive del fiume Thu Bon. E’ nel XV secolo che questo vecchio porto Champa prese il nome di Faifo. Lungo la strada sosta in un villaggio di abili scalpellini della pietra ai piedi di una montagna di marmo. Arrivati a Hoi An. Cena libera. Alloggio in hotel.

Nota bene:  ordine delle visite potrebbero essere  cambiate e continua ad visitare il resto dei posti rimasti dal giorno precedente.

 Giorno 14: Hoi An Visita (B/-/-)                          

Prima colazione. Passeggiata nelle viuzze incantevoli di questo piccolo porto classificato dall’Unesco.

Visita del ponte giapponese, del tempio dei geni dell’acqua, del tempio Fujian e dell’animato mercato dei pesci. Nel XVII secolo Hoi An era fra i porti mercantili più attivi di tutta l’Asia. Cinesi, portoghesi, giapponesi, indonesiani e francesi che si sono arricchiti con il commercio delle spezie, della seta, degli oggetti in lacca e in ceramica. I commercianti si fecero costruire superbe residenze. Si possono così ammirare graziose case di notabili nella via Tran Phu vecchie di due secoli, un valido esempio di integrazione cino-giapponese che ha influenzato lo stile locale. Tutte le case osservano lo stesso piano d’insieme. Sono costruite su due livelli tutte in lunghezza formando  così le caratteristiche viuzze. Pranzo libero.

Nel pomeriggio, tempo libero per fare acquisti, poi a fine pomeriggio passeggiata in barca sul fiume Thu Bon (conto proprio) fino al tramonto.

Giorno 15: Hoi An libero sul mare (B/-/-)                     

 Giorno 16: Hoi An – Volo per Saigon – ½ City Tour (B/-/-)

Colazione in Hotel, tempo libero fino accoglienza e trasferimento (senza la guida) in aeroporto di Saigon. 
Accoglienza e Partenza per visitare la città di Saigon con i posti principali: il Quatiere cinese con la Pagoda di Thien Hau, museo FITO della medicina tradizionale di Vietnam.
Pranzo in un ristorante locale (conto proprio). Continuazione per la visita della citta` di Sai Gon: l’uffico postaleCattedrale Notre Dame.

Trasferimento in aeroporto per predendere il volo si sera per Hanoi. Arrivo a Hanoi, accoglienza e trasferimento al centro di Hanoi. Check-in e pernottamento in Hotel.

Giorno 17: Saigon – Mekong Delta (B/L/D)                               

Macchina e guida del locale del posto
Prima colazione in Hotel.
8h00, accoglienza in hotel dall’autista (senza la guida). Trasferimento al Mercato di Cai Be (circa 100km da Saigon)

Arrivo a Caibe verso 10:30, accoglienza dalla guida locale parlante inglese. Sbarco per visitare il Mercato ganllegiante di Cai Be dove possiamo studiare la vita dei commercianti in barca e come scambiano I prodotti con la gente locali e la visita  presso le botteghe locali dove si puo’ osservare come vengono fatte la pasta di riso, le caramelle di cocco e i pop corn e pop riso. Di particolare interesse è la visita ai villagi dove la vita quotidiana, oggi come nel passato, co accoglie con tutta la sua tradizione e la sua sapienza nel prepareare e confezionare prodotti artigianali : gli involtini primavera, la salsa di pesce e la salsa di soya, il sale da cucina e le foglie di cocco per i cottage.

Il pranzo sarà servito all’ombra di frutti sull’isola An Binh, gustando il famoso piatto Fried Mekong Elephant Ear Fish. Dopo pranzo, una barca a remi ci porterà all’interno della campagna attraverso i più piccoli canali per aprrezzare momenti di pace. E’ interessante vedere le case tradizionali fatte con il legno e le foglie delle palme e alcune dell attivita’ dei contadini locali, come catturano i pesci o raccolgono i frutti in modo ancestrale.

Con la barca si prosegue per un altro villaggio gallegiante dove si assisterà alla cattura dei pesci sotto le case. Incontro con il macchina privata a Vinh Long e trasferimento a Cho Lach

15:00, check-in Jardin du Mekong, tempo per rilassarsi e la visita del villagio, gardino di frutta, pescare o raccgliere delle verdure per la lessione di cucina.

16:30: Tempo libero. 
Cena con il piatto: “Rice Pancake”

Service Inclusion: trasferimento in macchina privata, guida inglese locale, barca e cena
Hotel: Jardin du Mekong (Homestay senza aria condizionata)

Giorno 18: Mekong Delta (B/-/-)

Colazione e commincia la giornata con il giro in bicicletta per visitare il Mercato “Cho Lach” (secondo la condizione del tempo e della salute, si puo’ fare tra 3km o 6km o 8km). Si puo’ vedere di piu’ la vita locale, giardino di frutta, la scuola…..
Rientro Jardin du Mekong, per rilassarsi e accoglienza dall’autistata, traferimento a Saigon (senza la guida).

Service Inclusion: trasferimento in macchina privata,
Hotel: Beautiful Saigon 2 Hotel

Giorno 19: Saigon Partenza per Italian (B/-/-)

Colazione in Hotel, tempo libero (check-out time 12:00), 15:00 accoglienza e trasferimento (senza la guida) in aeroporto di Saigon per prendere il volo QR 903, 25 AUG; departure time at 18:05.      

Sign up for the Amotravel Newsletter...
Copyright 2017 Amotravel. All rights reserved.
Inline
Inline