Viaggi in Cambogia con Amo Travel

Top selling tours

In VietNam, Laos & Cambodia

Destinazioni

Questo paese confina a nord con Thailandia e Laos, ad est col Vietnam, a sud ancora con Vietnam e il golfo del Siam, ad ovest ancora con golfo del Siam e Thailandia.. Le due principali caratteristiche del paese sono il fiume Mekong che scorre per quasi 500km lungo la Cambogia ed il lago Tonlè Sap – il più grande lago di tutto il sud-est asiatico. Dopo decenni di chiusura totale al mondo esterno oggi la Cambogia assicura un’avventura dietro ogni angolo ed una esperienza di viaggio davvero unica ed indimenticabile. i cambogiani possiedono un tesoro architettonico, il complesso dei templi di Angkor, una capitale frenetica e stimolante, belle spiaggie tropicali ancora incontaminate ed una popolazione onesta, sorridente, gentile e veramente ospitale.

In paragone con la maggior parte degli altri stati asiatici, Cambogia è un paese piccolo, meno di 2/3 dell’Italia. Dopo aver sopravissuto da una lunga e disastrosa guerra civile, la Cambogia del presente si è aperta al turismo ed è diventato una destinazione abbastanza popolare con i turisti, sia per i suoi numerosi cimeli storici tra cui i templi mitici di Angkor dal 9 ° secolo, che per i suoi paesaggi  di risaie mozzafiato. I turisti non possono dimenticare poi la specialita’ del paese: il zucchero di cocco e di palma, e infine la sua popolazione amichevole e coraggiosa.

La sua attrazione principale dedica  al parco archeologico di Angkor in cui i siti da non perdere:

  • Il tempio per eccellenza, Angkor Wat, il più grande edificio sacro del mondo.
  • Il suggestivo Ta Prohm, un tempio inghiottito dalla giungla.
  • Lo splendore surreale del Bayon con i suoi 216 volti inquietanti che affiorano dalla foresta.
  • Un pellegrinaggio al tempio-montagna di Prasat Preah Vihear. (attualmente sconsigliato)

Non solo, il paese possiede anche un tratto costiere con magnifiche spiagge non toccate dal turismo e ancora tante sorprese in attesa di essere scoperti:

  • Le rovine coloniali della stazione climatica di Bokor.
  • Un tuffo nelle acque di Sihanoukville.
  • Il villaggio galleggiante di Chong Kneas, sul lago Tonlè Sap.
  • L’isola di Koh Tonsay per una vacanza lontano da tutto e da tutti.
  • Il Museo Nazionale di Phnom Penh, con la sua collezione di scultura Khmer.
  • Un’escursione alle dolci colline della provincia di Mondulkiri.
  • Una gita a dorso d’elefante nel Nord-Est.

Quando Andare

Il periodo migliore per visitare la Cambogia, dal punto di vista climatico, sono i mesi di dicembre e gennaio, è la stagione secca, il tasso di umidità è relativamente basso e le precipitazioni scarse.

Nome ufficiale: Regno di Cambogia

Area: 181.035 km²

Popolazione: 14,7 milioni (2010)

Capitale: Phnom Penh

Grandi città: Preah Sihanouk Baat Dambang, Siem Reap

Language (s) ufficiale (s): Khmer

Valuta: Riel (KHR) e dollaro (un’economia altamente dollarizzato)

Giornata Nazionale: 9 novembre

 

Cliccate qui se volete scoprire le attività più interessanti 

—> in Vietnam

—> in Laos

—> in Myanmar

—> in Cambogia

 

Testimonianze

Avanti
Inline
Inline